La madre fondatrice Le suore minime

Le case di accoglienza

Il centenario
Genova
 
Via Marassi, 2-4
 
Via Quarnaro, 7
C.so Armellini, 11
C.so B. Aires, 128 (Lavagna)
Savona
Roma
>Home / Le case di accoglienza / Genova / C.so B. Aires, 128 (Lavagna)

La casa di accoglienza di C.so B. Aires,128 (Lavagna)


Procedendo da Chiavari verso Lavagna, oltrepassato il ponte dell'Entella, il fiume che fa confine naturale tra le due città, si scorge subito tra le altre costruzioni, la Casa "Madre Raffaella", che dal 1949 ospita signore anziane ed ammalate assistite dalee suore son amore ed alacrità.
In occasione del Centenario della Congregazione il Vescovo Mons. Alberto M. Careggio scriveva: "A cent'anni dalla nascita della Congregazione , le Suore Infermiere portano ancora avanti quell'ideale evangelico di servizio agli ultimi che il cuore di Madre Raffaella sentì come strada per la santità: servire gli ultimi facendosi ultimi, minimi, swecondo lo stile intuito de San Francesco da Paola, cioè piccoli nell'umiltà e nella semplicità ma grandi nel cuore e nella carità.

 
 
La charitas Immagini Notizie Come contattarci